Tra fare e decidere di fare…c’é di mezzo il mare ;-)

Se frequentate da un po' di tempo questo blog, sapete che sono solita offrire molti consigli pratici, spunti per agire, strategie di comportamento. In realtà anche chi viene fisicamente da me per affrontare l'intero programma di educazione ad un sano comportamento alimentare si sente dire, proporre, consigliare, suggerire, moltissime nozioni che possono cambiare radicalmente il … Leggi tutto Tra fare e decidere di fare…c’é di mezzo il mare 😉

Confondere obiettivi con valori; perché motivarsi nel modo giusto fa la differenza!

Moltissime volte nel corso della vita, ci prefiggiamo obiettivi più o meno difficili da raggiungere. Anche perdere peso, per l'appunto, è un obiettivo come un altro. Ci prefiggiamo un peso da raggiungere e quando vediamo il magico numerino sulla bilancia, possiamo spuntare l'obiettivo dal nostro elenco dandoci una bella pacca sulla spalla. Anche se in … Leggi tutto Confondere obiettivi con valori; perché motivarsi nel modo giusto fa la differenza!

L’illusione di un dimagrimento semplice alla base del successo delle diete di fama mediatica

Da diverso tempo avevo in mente di scrivere un pezzo che riguardasse i programmi televisivi che parlano di obesità e problemi di peso con l'unico obiettivo di fare audience. Per i professionisti che si occupano con serietà ed impegno del sovrappeso e dei problemi ad esso collegati, è frustrante constatare come alcuni programmi televisivi diffondano … Leggi tutto L’illusione di un dimagrimento semplice alla base del successo delle diete di fama mediatica

Una flash card per migliorare il dialogo interno

Uno degli aspetti più importanti di un programma cognitivo-comportamentale che miri a sostenere il cambiamento di una persona obesa o in sovrappeso è sicuramente l'analisi dei pensieri disfunzionali: quei pensieri che risultano, nell'ottica del raggiungimento dei nostri obiettivi, controproducenti. Non si tratta solo di lavorare sulle più evidenti distorsioni cognitive (ipergeneralizzazione, personalizzazione, astrazione selettiva, ecc.) … Leggi tutto Una flash card per migliorare il dialogo interno

Ma se ho davvero fame? Cosa fare per resistere ai fuori pasto non programmati

Molte volte, nel corso dei passati articoli, ci siamo concentrati sulla gestione della fame emotiva, una fame che non ha le caratteristiche della fame fisiologica ma che, a ben vedere, si accompagna ed è scatenata dalla nostra valutazione degli eventi. Ci sentiamo tristi: mangiamo; siamo al settimo cielo per un risultato raggiunto: festeggiamo mangiando; abbiamo … Leggi tutto Ma se ho davvero fame? Cosa fare per resistere ai fuori pasto non programmati

Dalla scivolata alla perdita totale del controllo: scopriamo insieme la dissonanza cognitiva

Il concetto di dissonanza cognitiva è stato introdotto dallo psicologo statunitense Leon Festinger nel 1957. Si tratta di una teoria nata per spiegare in che modo le persone esercitano la loro naturale tendenza a ricercare coerenza tra comportamenti e atteggiamenti, ovvero, in modo più semplice, tra ciò che dicono e ciò che fanno. La presenza … Leggi tutto Dalla scivolata alla perdita totale del controllo: scopriamo insieme la dissonanza cognitiva

Il craving e l’andamento ad onda dell’impulso a mangiare

Il fenomeno del craving è ciò che mette in comune la difficoltà di ridurre l'impulso a mangiare con la difficoltà provata da chi fa abuso si sostanze, di smettere di abusarne. Il paragone non è esagerato, purtroppo. I meccanismi psicologici che sono sottesi a entrambi questi comportamenti, sono in parte simili, in quanto collegati a … Leggi tutto Il craving e l’andamento ad onda dell’impulso a mangiare

Obesità come problema medico: 4 miti da sfatare

Forse non ti è mai passato nell'anticamera del cervello ma dimagrire non è solo una questione estetica. Personalmente, lo ammetto, ho sempre sottovalutato i rischi associati al sovrappeso. L'ho fatto perché, nonostante i molti chili in più che mi portavo appresso, ho sempre goduto di ottima salute. Alcuni fastidi minori, tuttavia, li ho sperimentati: l'eccessiva … Leggi tutto Obesità come problema medico: 4 miti da sfatare

Parlando di mantenimento, 4 campanelli d’allarme per evitare le ricadute

Seguendo una dieta bilanciata, svolgendo un'attività fisica regolare  e imparando le strategie cognitivo-comportamentali necessarie ad affrontare i problemi che si affacciano durante il percorso di dimagrimento, si arriva, dopo circa 6 mesi, alla tanto agognata fase di mantenimento. Se hai una lunga storia di sovrappeso/obesità alle tue spalle, sai bene che in questa fase, molto spesso, … Leggi tutto Parlando di mantenimento, 4 campanelli d’allarme per evitare le ricadute